Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Tueser Tuesday #8

Teaser Tuesday è un'idea del blog Should be Reading, è una rubrica che si tiene di martedì. Per parteciparvi basta seguire le seguenti regole. Prendi il libro che stai leggendo e aprilo ad una pagina a caso; Condividi un breve spezzone di quella pagina senza fare spoiler Scrivi il titolo e l'autore
Diario della Morte: 1942
Fu un'annata da ricordare, come il 79, come il 1346, tanto per citarne solo qualcuna. Dimenticatevi la falce: era di una scopa o di una ramazza che avrei avuto bisogno. E anche di
una vacanza.
UN FRAMMENTO DI VERITÁ Non possiedo una falce. Indosso una veste nera con un cappuccio solo quando fa freddo. Non ho quel viso da teschio che sembrate divertirvi ad appiopparmi. Vuoi sapere qual è il mio vero aspetto? Mentre proseguo il racconto, cerca uno specchio.


-Storia di una ladra di libri, Markus Zusak

TREASURE HUNT | Conclusione

Punteggio Quarta Tappa

Dunque, i punteggi erano così assegnati

5 punti per ogni foto

Giusy P. 15 punti
Maria Sole Bramanti 40 punti
Amelia Malory 10

20 punti per i seguenti premi

Premio "miglior edizione" (foto avente come soggetto principale un libro)
Amelia Malory

Non sono riuscita a prendere il link dell'immagine, ma è questa.
Adoro come hai dato risalto ai tuoi libri in quest'immagine, circondati dal verde. Per l'altra tua fotografia, non so cosa sia il contenuto giallo nella tazza, ma voglio la ricetta *w*
Premio "miglior segnalibro" (foto avente come soggetto principale un qualcosa relativo ai libri, da un segnalibro fantasioso alla teiera del Dottore)
Giusy P.


Questi sono i segnalibri più belli che io abbia visto finora :3
Premio "La giuria non l'avrebbe mai immaginato" (foto avente un soggetto relativo ai libri, qualcosa di davvero fenomenale, che non avrei mai immaginato) 
Maria Sole Bramati


Quando l'ho vista sono scoppiata a ridere. Davvero …

TREASURE HUNT | Quinta Tappa + Soluzioni tappe precedenti

Salve partecipanti, è arrivato il momento di spiegare le precedenti tappe e svelare le soluzioni

Prima Tappa - Collage


Un abito chiaro elegante, una spada, degli occhi chiari, un ciondolo stanno per IL TRONO DI GHIACCIO. I primi tre elementi possono rimandare a molti libri, ma il quarto, il ciondolo, è l'occhio di Elena per come è stato accettato dal fandom e doveva essere quello che vi avrebbe dovuto portare alla soluzione. L'abito è indossato da Celaena nel primo volume, la spada si riferisce al fatto che è un'assassina, gli occhi sono come sono descritti nel libro.


Le scarpe da ginnastica, il furgone rosso, un ragazzo sott'acqua, un panorama stellato nascondono ARISTOTLE AND DANTE DISCOVER THE SECRETS OF THE UNIVERSE. Le scarpe si riferiscono al gioco che inventa Dante per non doverle portare, il furgone rosso è praticamente sulla copertina ed è quello guidato da Ari, LA PISCINA, MY SHIPPER FEELINGS, LA PISCINA... dove si incontrano per la prima volta i due, il cielo s…

BOOK TAG: SONG TITLE

Salve Viandanti,
è un po'di tempo ormai che il blog non viene gestito con regolarità o semplicemente il solito impegno è andato scemando. Le rubriche sono saltate di nuovo e non riesco a leggere niente, DAMN. L'unica nota positiva è che ho trovato la fonte di questo tag, ossia il blog Camminando tra le pagine, tra i tanti tag trovati e salvati tra le bozze di cui non posso citare la fonte perché non mi ricordo i blog in cui li ho trovati né li ho segnati. Read and enjoy!


1 - Guns N' Roses - November Rain Un libro con un finale triste/tragico


Non me ne viene in mente nessuno, se non Un ponte per Terabithia. Ne parlai qualche tempo fa perché lo finii in treno e piansi tantissimo nel mentre.

2 - Queen - Another One Bites the Dust Un libro con molte morti al suo interno

Vi va bene qualsiasi libro di George Sadico Panzone R. R. Martin?

3 - Britney Spears - Oops!... I did it again Un libro che hai letto più di due volte

Harry Potter. L'ho letto quando dovevo vedere uno dei film in usc…

Note alla lettura e alla traduzione | Throne of Glass

Ho già recensito il Trono di ghiaccio e non vedo motivo di farlo di nuovo, ma volevo comunque spendere due parole sulla lettura in lingua.
Non c'è molto da dire, se non che il primo libro può essere uno scoglio alla lettura e se un anno fa non l'avessi letto e non mi fosse piaciuto, avrei tranquillamente continuato la vita senza tanti problemi.
Soprattutto, se non mi fossi trovata in situazioni tutt'altro che idilliache, non avrei mai potuto immaginare che la faccia tosta di una certa persona non è nient'altro che un piccone con cui si aggrappa disperatamente alla realtà. Celaena è depressa? Sicuro
Fuori di testa? Un po'. Leggermente idiota? Ha diciassette anni ed è incredibilmente viziata, glielo posso perdonare, ricordatevi della corteccia prefrontale.
La storia è Celaena-centrica: vi sono altri pov, ma non lasciano abbastanza dei personaggi che parlano perché sono tutti concentrati su Celaena, ad osservarla, sulle sue reazioni che sembrano quasi inutili.
Ciò che …