Passa ai contenuti principali

TREASURE HUNT | Presentazione


Dunque, è il grande giorno! Finalmente si da il via ad una nuova iniziativa sul blog e visto quanto vi aveva incuriosito il post in cui ve lo annunciavo, ne sono felicissima.
Questa è la prima volta che mi decido ad organizzare qualcosa del genere e sono abbastanza soddisfatta di me stessa: questo tipo di iniziative possono giovare ai blog o penalizzarli, soprattutto se nessuno aderisce. L'altro aspetto negativo è che come blogger non voglio proporre qualcosa di già visto nella blogosfera, per evitare di assomigliare a tutti gli altri blog. Questo è il mio angolino, mio e di nessun altro. Se non ci metto del personale allora diventa solo un blog uguale a tutti gli altri.


Io che decido di fare qualcosa sul blog



In cosa consisterà questa iniziativa? Semplice: ci saranno delle tappe in cui vi troverete degli ostacoli da superare, questi vi faranno guadagnare punti, più punti guadagnerete, più possibilità avrete di vincere.


No, purtroppo non vi renderò ricchi

Regole:


  • Essere follower del blog
  • +1 Social
  • Commentare nel post di presentazione (questo)
  • Compilare il form Google
  • Se avete un blog, condividere il banner

Le tappe:

Saranno cinque in totale durante le quali ogni partecipante potrà accumulare punti: il giocatore con il punteggio più alto vince. In caso di parità effettuerò un'estrazione.

I punti saranno così assegnati:
Risposta giusta: 5 punti
Risposta errata: -1 punto
Risposta non data: 0 punti
Primo più veloce a dare la risposta giusta
+8  punti
Secondo più veloce a dare la risposta giusta
+5 punti
Terzo più veloce a dare la risposta giusta
+3 punti



Il vincitore

Vince chi totalizza più punti alla fine della quinta prova. Una volta contattato il vincitore, questo avrà due giorni di tempo per poter reclamare il premio, dopodiché, se non giungeranno segni di vita, contatterò il secondo classificato.

Potete inserire la vostra risposta una sola volta, quindi fate attenzione!

Per monitorare l'orario delle risposte bisognerà compilare un form che inserirò alla fine del post di ogni tappa in cui dovrete inserire le vostre risposte.

Potrete iscrivervi durante tutta la durata dell'evento, ma solo chi si è iscritto prima della quinta prova potrà accedervi. 
Esempio n° 1: la terza tappa non si è ancora conclusa e io mi sono appena iscritto. Potrò accedervi? Si, se dai la risposta a tutte e quattro le tappe.
Esempio n°2: la quinta tappa non si è ancora conclusa e io mi sono appena iscritto, posso partecipare?  No, a meno che tu non ti sia iscritto prima della fine della quarta tappa.

Ci ho pensato a lungo e questo mi è sembrato il modo migliore di organizzare l'evento, soprattutto per coloro che partecipano fin dalla prima tappa e spesso si lamentano che gli ultimi arrivati possano essere in qualche modo agevolati. In questo modo ciò che conta di più saranno le vostre capacità di sbrogliare la matassa.

Gli indizi sono relativi ad alcuni libri e/o personaggi letterari, per facilitarvi le cose sono tutti libri recensiti sul blog dal momento della sua apertura fino ad adesso.

Le tappe:

1° tappa
Collage


Ho fatto dei collage relativi ai libri da indovinare. Dagli elementi presenti dovrete capire a quale libro si riferiscono


2° tappa
Indovinelli

Ci saranno due indovinelli relativi alla trama del libro, ovviamente spoiler free

3° tappa
Indovina la citazione

Il titolo dice già tutto

4° tappa
Social

Fate uno scatto libroso e taggatelo sui social come #treasurehunt, il tema è assolutamente libero. Non dimenticate di mandarmi il link! I migliori otterranno i punteggi più alti.

5° tappa o tappa bonus
La Caccia

Ogni cosa sarà svelata al tempo giusto


Premio: 
Un libro a scelta fra i seguenti cartacei. Nel caso delle saghe, potete chiedermi qualsiasi volume se quelli raffigurati li avete già.


 

  


 


oppure...

BLIND DATE WITH A BOOK
Il vincitore potrebbe fidarsi del mio intuito libresco e lasciar scegliere a me. I DARE YOU .

Vi ho convinti? Ottimo.

Commenti

  1. Hai avuto un'idea davvero molto carina! Al momento non so ancora se parteciperò o meno, ma hai avuto una bellissima idea :)

    RispondiElimina
  2. Ma che figata questa iniziativa ^_^ Ci provo quindi partecipo molto volentieri...ora vado a compilare tutto il resto ;-)

    RispondiElimina
  3. Molto bella come iniziativa! Ho condiviso dove ho potuto, spero di averti aiutata a far girare l'idea :)

    RispondiElimina
  4. Partecipo! E' un'idea molto carina, complimenti! :)

    RispondiElimina
  5. Mi sembra una splendida iniziativa! Io partecipo :3

    RispondiElimina
  6. ciao! partecipo anche io!!!!!!!! troppo carino!!!

    RispondiElimina
  7. Provo a partecipare anche iooo!!! =))))

    RispondiElimina
  8. Sono ora mi sono accorta di non essermi iscritta >.< Ho rimediato =)

    RispondiElimina

Posta un commento

Sono sempre contenta di vedere messaggi, mandami un gufo.

Post popolari in questo blog

RECENSIONE | L'amazzone di Alessandro Magno

Titolo:L'amazzone di Alessandro Magno

Autore:Bianca Pitzorno

Casa editrice: Arnoldo Mondadori

Anno di pubblicazione: 2004

Prezzo: 8 euro



Trama:
Mírtale è una bambina diversa dalle altre, una trovatella allevata per l'interessamento di Alessandro Magno, il capo supremo della spedizione che marcia alla conquista dell'Asia. C'è un mistero nel suo passato, che solo il re e i suoi amici più stretti conoscono. E l'educazione che le viene impartita, con grande scandalo del filosofo Callístene e di tutte le persone sensate, è identica a quella dei ragazzi-maschi di nobile famiglia. Poi c'è il fatto davvero straordinario che Bucèfalo, che non si lascia toccare da nessuno se non da Alessandro, non solo accetta le carezze di Mírtale, ma persino che la bambina gli monti in groppa. Età di lettura: da 11 anni.

Recensione:
Devo premettere che sono una Fan di Bianca Pitzorno, sono completamente di parte! Ho cominciato a leggere con i suoi romanzi per bambini e mi sono sempre…

BOOKS PUT ME IN A GOOD MOOD | Partenza!

Salve, se state leggendo questo post vuol dire che ci siete, che mi avete seguito fino a questomomento e vi ringrazio. Nonostante tutti i problemi incontrati e i vari partecipanti che si sono ritirati, non fa niente, il progetto è partito. In settimana è arrivato il paco con il libro da spedire e ieri (o era avant'ieri?) l'ho spedito tramite posta raccomandata alla prima partecipante che potrà leggere, appuntare e disegnare sulle pagine qualsiasi cosa le venga in mente al momento.
Finalmente.  *Enorme sospiro di sollievo*

La mia sparizione è dovuta principalmente allo studio e all'esplosione del wi fi. Si, mi è esploso il wi fi. In realtà è andato in cortocircuito durante un temporale, ma dal lampo di luce proveniente dall'apparecchio e dalla successiva morte... riesco  a definire tutto ciò con "esplosione".
L'unico ad essermi rimasto fedele è il mio smartphone, ma internet è lento sul cellulare e non mi piace come vengono editati i post, tutto il materia…

RUBRICA | I'm a book, pick me!

I'm a book, pick me Speciale Halloween

Interrompo ancora una volta lo Hiatus per  postare uno dei post che avevo ideato prima della pausa del blog. Come idea mi piaceva davvero e non volevo aspettare l'anno prossimo per postarlo, molto probabilmente perché potrei non farlo affatto o prendere parte alla skeleton war.



Stephen King - Per quel brivido d'autore
Ammetto di non aver mai letto Stephen King (non linciatemi), ma si tratta di una questione prettamente pratica: il 75% dei libri letti all'anno sono stati letti la notte. Questo vuol dire che se mi dimentico che ci sono gli elettrodomestici accesi mi viene un infarto, figuriamoci se succede mentre leggo King. Oltre che non saprei da dove cominciare.
A parte questo, chiedete ad un amante di Sephen King: sarebbe un'ottima lettura in tema Halloween.

L'amico immaginario - Perché i mostri alle volte sono veri
Nelle note l'autore ammette che si è ispirato a Stephen King. Lol.

L'albero di Halloween - Qualcosa di div…