Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

RUBRICA | I want you #2

I want you è una rubrica ideata da Mel&Mys di The Bookshelf e che consiste nel presentare alcuni titoli dalla lunghissima e interminabile wishlist, titoli che  scatenano il fangirlo, che se ci fosse il 70% di sconto in Libreria io sarei quella con la katana in mano che urla "Banzai!" e con il facchino al seguito.
Vedo di cominciare prima che troviate il numero dell'ospedale psichiatrico più vicino.

Guardando questo banner capisco perché l'ho creato così: Merlino sono io, sempre alla ricerca di novità, poco importa se a casa c'è una pila enorme di libri ad aspettarmi.
Alzi la mano chi è ha già sperimentato una situazione del genere. Voi, laggiù in fondo, non siate timidi, alzatelo quel braccio.


RECENSIONE | Morgana

Titolo: Morgana
Titolo originale: Morgane
Autore: Michel Rio
Casa editrice: Instar Libri
Anno di pubblicazione: 1999
Prezzo: 28000 lire!!!

Trama:
Il nero contrario di Merlino, ecco Morgana.
Solo l'incanto verde dei suoi occhi rimane intatto, da quando a due anni accoglie Merlino come padre e maestro, a quando per l'ultima volta lo fissa, prima di addormentarsi per sempre, accanto ad Artù, nell'immenso mausoleo di Avalon. Nel frattempo l'indissolubile legame d'amore e d'odio che tiene avvinte queste tre vite, ha creato e distrutto un mondo.
Nella Valle senza Ritorno, al riparo delle scogliere di Avalon, la formidabile Regina cerca nel crimine individuale la vendetta contro il male che domina l'universo. La sua mente è gelida come il marmo del tavolo di dissezione su cui scruta l'uomo. Il suo corpo, veleno dei sensi, si scalda nell'amplesso come quello di una concubina. Libera da ogni vincolo morale, regala piacere e infligge dolore con identica impassibilità.…

Back to Albion

Ebbene si.
Abbiamo una data, abbiamo una cover e abbiamo la possibilità di prenotare una copia.
Vi annuncio (se non lo sapevate già) che... 




Dal 17 ottobre potrete acquistare l'attesissimo Albion - Ombre di Bianca Marconero in formato ebook, dal 29 ottobre invece sarà disponibile il cartaceo.

Vi confesso che avevo paura per la nuova cover, non riuscivo a immaginarne una che avesse lo stesso stile del primo volume e che fosse altrettanto bella, sono contenta di essermi sbagliata, questa mi piace persino di più.





Ma chi è il personaggio in copertina? Non mi ricordo nessuna fanciulla che avesse una testolina rossa. Ehehehehe, chissà di chi si tratta. Bene, avete aspettato più di un anno per l'uscita del libro, non vi annoierò oltre con le mie chiacchiere. 


Titolo:  Ombre (Albion 2#) Autore:  Bianca Marconero Editore: Limited Edition Book Uscita in libreria:  29 ottobre 2015. Uscita in e-book: 17 ottobre 2015.
E con questo è tut... Ah, no. Dimenticavo. Volete ordinare una copia autografata? D…

APRIL + MAY BOOK HAUL | Il bottino #3

Salve miei cari lettori, mi fa piacere che riusciate ancora una volta a trovarmi, anzi, a trovare questo piccolo angolino, perché vi assicuro che trovare me è molto più difficile.
Bando alle ciance, vi mostro cosa ho trovato io negli ultimi mesi: i tesori qui affianco. Cosa non ho trovato? La prospettiva giusta per fare una cavolo di fotografia!


Hello my dear readers, I'm happy that you can find me, well, you've found my blog, because I can assure that I'm very hard to find.Whatever, I'll  show you what I've found in the last months: these cute ones. What I haven't found? A good perspective.


Comprovendolibri
E dopo tanto disperare, finalmente ho ricominciato a fare acquisti su questo sito, mi sono decisa poiché questo titolo mi attirava da tanto tempo e... Mmm... Ops, l'ho comprato. Lo sto leggendo ora e devo dire che sì, Noi siamo grandi come la vita assomiglia tantissimo a Noi siamo infinito, ma l'autrice sa gestire bene la storia in modo tale da non fart…

RANDOM | Quidditch, Quidditch, Quidditch!

Questo è un post random in cui straparlo di un paio di cosette. Vi avviso, siete ancora in tempo per fuggire via.
Di cosa potrei mai parlare? Il titolo non svela assolutamente niente! Ebbene, cosa potrei mai dirvi sul Quidditch? Tanto per cominciare dovete sapere che anche i Babbani ci possono giocare!  Non fa niente che le scope non volano, l'importante è impegnarsi. Male che vada possiamo provare un Wingardium Leviosa sulla scopa (e attenti alla pronuncia). Tutti questi preamboli per dirvi che HO TROVATO UNA SQUADRA DI QUIDDITCH.


Chi se ne frega se quando ci sono gli allenamenti la metà delle persone che si fermano a guardarci esclamano "si, ma le scope non volano...", chi se ne frega se alla fine di ogni allenamento me ne vado trascinandomi sui gomiti... È uno sport bellissimo!  Le scope non volano, nemmeno i bolidi e il boccino, come risolvere questo piccolo inconveniente?  AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA, come se questo potesse essere un problema! I bolidi sono i palloni di softbal…

Book Tag | Rip it or Ship it

Salve Viandanti, è da unpo' che nella blogosfera gira questo tag e ho deciso di farlo anch'io, all'inizio non avevo capito il procedimento, ma alla fine è arrivata l'illuminazione: dei bigliettini su cui avrete precedentemente scritto vari nomi di personaggi, metteteli in un contenitore e da lì estraeteli estratti  due a due, le coppie che usciranno saranno promosse (SHIP IT) o bocciate (RIP IT). Siete pronti? Cominciamo!


Peeta Mellark - Katniss Everdeen
Giuro che non l'ho fatto apposta. Sino alla fine di Catching Fire tifavo per Gale e Katniss. Ovviamente non posso non shipparli
I swear, I haven't done it on purpose. I used to ship Gale and Katniss until the end of Catching fire.
Obviously I...
SHIP IT





Caelena Sardothien - Sebastian Morgenstern AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA! Questa è la coppia dell'anno. Già me li immagino, una Celaena che è passata al lato oscuro ed è di fatto a capo dell'esercito di Sebastian però sssh! Non diteglielo! So già che in un ipo…

RECENSIONE | Il mio splendido migliore amico

Titolo: Il mio splendido migliore amico
Titolo originale: Splintered
Autore: A. G. Howard
Casa editrice:Newton Compton

Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo: 9,90 euro

Trama:
Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo "Alice nel Paese delle Meraviglie". Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un'incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l'abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare …

Ritorno

Come avrete notato non c'è più il quadratino che avvisa del Semi hiatus del blog, quindi si può dire che io sia tornata. Sarà così? Lo spero


RECENSIONE | Noi siamo grandi come la vita

Titolo: Noi siamo grandi come la vita Titolo originale: Love letters to the deads
Autore: Ava Dellaira
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo: 16,90 euro

 Trama:
Tutto inizia con un compito assegnato nei primi giorni di scuola: «Scrivi una lettera a una persona che non c'è più». E così Laurel scrive a Kurt Cobain, che May, la sua sorella maggiore, amava tantissimo. E che se n'è andato troppo presto, proprio come May. Per Laurel, la sorella era un mito: bella, perfetta, inarrivabile. Era il sole intorno a cui ruotava tutto, specie da quando i genitori si erano separati. Perderla è stato indescrivibile, qualcosa di cui Laurel non vuole parlare. Ecco perché ha scelto di frequentare un liceo diverso da quello di May, un posto dove nessuno sa cosa è successo davvero, dove non ci sono domande imbarazzanti o sguardi compassionevoli a rincorrerla. Sulla carta, invece, Laurel si lascia finalmente andare. E dopo quella prima lettera, che non consegne…

Hello September

Normalmente farei un riassunto del mese di agosto, ma stavolta farò un riassunto di tutti i post estivi perché:
1) Sono relativamente pochi
2)Per chi se li è persi questo è un modo carino per fare un ripasso.
3)Ho pubblicato talmente pochi post che questo vi sembrerà la lista della spesa.
Let the game begin!




Recensioni
Sono state relativamente poche, ma posso dire che si tratta di libri che ho amato moltissimo o di recensioni chemi trascinavo da un po' e mi ero fissata di finire prima o poi. 

Half Bad

Per i 100 follower sono riuscita ad organizzare una cosa mooolto carina, ossia un Travelling Book Project a cui ho dato il nome di Books put me in a good mood. E' un titolo assolutamente sincero e...come darmi torto? Non è ancora concluso perché il libro che è stato scelto è ancora lì fuori nel mondo, nelle mani di chi ha aderito all'iniziativa e che spero lo possa apprezzare.
 Ecco i vari post dell'iniziativa, i più importanti per chi non l'avesse seguita. Se vi dispiace di …