Ho realizzato che questo post era pronto da secoli, ma come mai non l'avevo pubblicato? Ah già,...

5 cose in cui ogni blogger si riconoscerà (parte 2)

Ho realizzato che questo post era pronto da secoli, ma come mai non l'avevo pubblicato? Ah già, l'intro. forse è stata anche una sorta di motivazione nascosta per finire di scrivere quei post che erano meno divertenti da scrivere ma molto più semplici da mettere assieme.
Non giriamoci intorno, mi sto annoiando, soprattutto perché sta arrivando il mio compleanno e l'unica gioia nel frattempo è fare la torta con lo stemma degli Stark cercando un modo di farla in versione CELIACA
Non riesco nemmeno più a cogliere l'ironia in tutto questo.




Parte seconda

1)L'impaginazione è peggio dei capelli, alle volte sembra avere vita propria. Davvero, cos'è successo mentre cliccavo il tasto "Anteprima"? Perché quell'immagine si è spostata di trenta metri? E perché il font è diverso da come l'avevo impostato? E perché è ancora così al trentesimo tentativo?


2) Quando pensi di aver fatto un post figo, nessuno lo legge, quando scrivi due righe senza nemmeno pensarci, tutto il mondo le nota. Compresi gli errori di battitura.


3) Le gif sono peggio dei Pokemon, c'è sempre quella rara e perduta. Gotta catch 'em all


4) Ci sono rubriche che riesci a gestire per mesi, anni e secoli, altre che non durano nemmeno un anno.
Sia perché non prendeva, sia perché non ci ha ispirati abbastanza da farla vivere a lungo, c'è sempre qualcosa che porta alla sua fine.


5) Il/la tuo/a blogger preferito/a ogni tanto sparisce che stagioni di Sherlock spostati.
No, seriamente, dove sono andati? Quando torneranno? Non hanno fatto neanche un salutino!
Oppure hanno salutato ma non si sono presentati alla fine della "pausa"


Salve viandanti, sono all'incirca 6 i post che programmando di pubblicare prima di settembre e q...

5 libri che voglio leggere quest'estate

Salve viandanti, sono all'incirca 6 i post che programmando di pubblicare prima di settembre e questo è il primo.
Post programmati a parte, lo studio procede bene e devo prendere i biglietti per la mia vacanza entro un paio di giorni. Yeeee!
Comunque, non so se rispetterò questa TBR. Mentre la preparavo è arrivato il blocco del lettore, roba che ogni volta leggo un paio di capitoli ogni due settimane, complice anche il fatto che sto studiando per la prossima sessione. Aaaaaarrrrrgh


Io quando mi si chiede di fare qualcosa in generale

The sword in the stone di T. H. White Sapete che è da questo libro che è stato tratto il film di Walt Disney? Sapete che Anacleto originariamente si chiama  Archimedes? Sono traumi che non si dimenticano.



Queen of shadows Finalmente mi sono decisa a leggere Heir of Fire e questo libro promette il più grande facepalm della storia


Sarah J Maas e il suo fandom, non ne ho una di un minion con il mio cuore in mano

Ombre. Albion (Rilettura) Eredità is on the way. Yeah! Aspettatevi un Totolibro per il terzo volume



Il seggio vacante Non ne sono sicura, è in forse. Ciò che è certo è che nella TBR. Insomma, non riesco a leggere qualcosa di zia Jo che non sia Harry Potter e allo stesso tempo voglio leggerlo perché non è Harry Potter. Aaaargh, niente di tutto ciò ha senso.
Più o meno come The cursed child.



La fattoria degli animali Questo è in TBR da un paio di anni circa, chissà se lo leggerò? Non è uno dei miei soliti volumoni, quindi potrebbe risolversi tutto in una lettura alle due del mattino.



Salve ragazzi, mi sono decisa ad acquistare finalmente la mia copia di The cursed child Questo pomer...

Cursed Child ...O Cursed Book? Perché ho aspettato a prendere la mia copia

Salve ragazzi, mi sono decisa ad acquistare finalmente la mia copia di The cursed child Questo pomeriggio quando andrò a studiare alla Feltrinelli non prederò solo il solito caffé.
Perché non prenotarla in anticipo? Beh, come tutti voi ho letto gli spoiler è la mia reazione è stata più o meno questa




Non avete idea di quanto abbia sperato che si trattasse di un gigantesco troll.
Motivo?


Just let me make a list

Motivo numero 1

Gli elementi delle fanfiction. Già. I viaggi nel tempo nonostante le giratempo fossero andate perdute, la figlia di Bellatrix e Voldemort, alcuni tratti di Rose...
Gli autori devono ringraziare che non ci fosse un copyright nelle milioni di fanfiction scritte nell'era dorata di Harry Potter perché altro che Cursed child, maledirebbero qualcos'altro.


Motivo numero 2

Harry non è Harry. Ciò che è saltato all'occhio è che il nostro amato maghetto non è in sé. Lavora al Ministero? Beh, gli Auror fanno parte del Ministero della Magia, non... NON LAVORA COME AUROR? 
Va bene, passiamoci un attimino sopra, magari ha senso una volta all'interno della storia... D'altronde Harry, medio impiegatuccio  del Ministero dopo il suo passato da eroe del mondo magico, potrebbe darci qualche spunto in una storia... ma non mi aspetto questa persona che si comporta di merda e dice in faccia al figlio che vorrebbe non essere mai nato. 
Capitemi, prima di leggere un libro con dei presupposti del genere ci penso non una, ma dieci volte.


Motivo numero 3

Ancora Voldemort? Eeeewww. Con tutti gli spunti che la storia potevano essere ripresi, perché proprio Voldemort? Non poteva esserci qualcos'altro? Albus poteva essere in qualche modo il cattivo incentrando la storia sull confronto padre-figlio e quanto pesi essere un "figlio d'arte"...
...oppure la ricostruzione. Non mi sembra  che zio Voldy avesse fatto pochi danni.
Pensate ai registri dei Nati Babbani! Il "cursed child" poteva essere uno di quei bambini di cui si era perso traccia che una volta cresciuto aveva cominciato a fare danni.


Motivo numero 4

I viaggi nel tempo. Non voglio paragonare Harry Potter a Doctor Who, ma aver giocato già una volta con i viaggi nel tempo mi sembra abbastanza, soprattutto se questi fanno parte di un grande universo tutto da esplorare. E zia Jo aveva detto di non voler riprendere più questo argomento...





Grazie per l'attenzione e se avete letto The Cursed Child e non vi è piaciuto... Fatevi coraggio e aspettate il mio prossimo post sul libro

Teaser Tuesday  è un'idea del blog  Should be Reading,  è una rubrica che si tiene di martedì. Per parteciparvi basta seguire le seguen...

Teaser Tuesday #9

Teaser Tuesday è un'idea del blog Should be Reading, è una rubrica che si tiene di martedì. Per parteciparvi basta seguire le seguenti regole.
  • Prendi il libro che stai leggendo e aprilo ad una pagina a caso; 
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina senza fare spoiler 
  • Scrivi il titolo e l'autore



Story Keeper-that's what Emrys was, a title of honor amongst both Fae and humans in Wendlyn. What it meant was that when he began telling a story, you sat down and shut up. It also meant that he was a walking library of the kingdom's legends and myths. 

-Heir of fire, Sarah J. Maas

Salve Viandanti, questo è uno dei post che pubblicherò prima della fine dell'estate, se tutto andrà bene però non sarà l'unica recen...

RECENSIONE | L'isola del tesoro

Salve Viandanti, questo è uno dei post che pubblicherò prima della fine dell'estate, se tutto andrà bene però non sarà l'unica recensione. La seconda parte del post su Akatsuki no Yona non vedrà la luce prima di settembre, soprattutto perché i recenti capitoli stanno facendo venire a galla alcune cose piuttosto importanti e vorrei davvero approfittarne.
Ho visto che in molti avete apprezzato il mio post sulle 5 cose da blogger. Non so se lo trasformerò in una rubrica, ma aspettatevi una parte 2 molto presto... e un altro paio di cosette, se riesco a far ripartire un paio di rubriche.
Normalità, che cos'è?




Titolo: L'isola del tesoro
Titolo originale: Treasure Island
Autore: Robert L. Stevenson
Casa editrice: Gribaudo
Anno: 2016
Prezzo: 8,90 euro


Spoiler Free








Ciao ingegneria, io vado a fare il pirata. Troverò il mio Long John Silver e insieme solcheremo i mari.
Capitan Jack Sparrow? Pfff... chi?

Salve viandanti, è parecchio tempo che non faccio un post o semplicemente non mi curo abbastanza del...

Akatsuki no Yona

Salve viandanti, è parecchio tempo che non faccio un post o semplicemente non mi curo abbastanza del blog. Che ci volete fare, l'estate e la sessione estiva ne fanno di scherzi.
Questo post è stato tra le bozze per due mesi, ha conosciuto la perfezionista che è in me e ancora non sono del tutto sicura di quello che sto facendo.
...e una volta fatto click su "Pubblica" mi verranno in mente altre idee.



Sappiate che é arrivato il momento di trascinarvi con me nel fandom perché si, questa è una spirale a cui non potete sfuggire.
Ciò che farò in questo post

The Tent, Margaret Atwoood Spoiler free Ho letto The Tent ere geologiche fa e una parte dell...

RECENSIONE | The tent



The Tent, Margaret Atwoood
Spoiler free


Ho letto The Tent ere geologiche fa e una parte della mia memoria  ha deciso di mangiarsi quel che era rimasto delle mie impressioni del libro, se non che adesso amo Margareth Atwood e tutte le sue opere sono finite direttamente in wishlist senza neanche passare per il via.



Grazie per essere passati di qui...

Powered by Blogger.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Social